COME CAMBIANO GLI ARREDI PER ACCONCIATORI: IL COSMOPROF 2017
Ben ritrovati.
Tornati dalla 60esima edizione del Cosmoprof bolognese, abbiamo incontrato clienti e collaboratori storici, conosciuto di nuovi e capito, dialogando con tutti loro, che da 3 anni a questa parte molto è cambiato e cambierà per il mondo dei fornitori e saloni per parrucchieri. In positivo!
Ricordo che alla kermesse di Bologna del 2015 (di cui ho descritto i trend in un altro intervento), all’interno del padiglione 33, il cuore del Cosmoprof del settore arredi per acconciatori , gran parte degli articoli protagonisti degli stand tendevano ad una certa “prudenza”, che facilmente e direttamente si traduceva in “risparmio” – in termini di costi, materiali, forniture e design – figlio della crisi profonda.
Infatti, fino a 2/3 anni fa i trend degli arredamenti all’insegna dell’eco-sostenibile, dei materiali naturali, dello studio di un design accurato e ritagliato sulle diverse esigenze delle varie tipologie di salone, erano solo timidi segnali che si affacciavano appena, superati da esigenze produttive che sacrificavano la qualità, l’estetica e la precisione degli arredamenti per i parrucchieri. Oggi la condizione è già notevolmente cambiata.

Cos’ho visto al Cosmoprof Bologna 2017?

Le attenzioni e i riflettori si sono riaccesi su questi elementi, la fiducia dei produttori e fornitori di attrezzature per i saloni d’acconciatura si è vista alla fiera di marzo: carrelli, arredamenti e soprattutto accessori sono stati visibilmente reinventati e cambiati alla luce di 3 valori:
  1. 1) qualità, intesa come cura del design, dell’eleganza e studio delle linee, pensando gli articoli come oggetti d’arredamento raffinati, prima ancora che semplici prodotti;
  2. 2) efficienza, nei termini di articoli che siano resistenti, pensati per dare un contributo al lavoro del professionista: componenti sostituibili, facili ad una rapida manutenzione che ne mantenga stabili le prestazioni, comodità;
  3. 3) innovazione, non nel senso di componenti digitali, ma una tecnologia di soluzioni e materiali che offrano soluzioni nuove a vecchi problemi: carrelli con chiusura a serratura, ruote anticapello, cassetti con sistema anticaduta.
I partner stranieri mai come quest’anno confermano il seguito e il successo che il design Made in Italy riscuote a livello internazionale. E’ questa la dimensione che è tornata e sta tornando all’interno delle aziende del nostro Paese, valori che porteranno nuova linfa al settore e che sono ormai da quasi 65 anni il cuore della Zucchelli Arrigo srl: investimenti e più cura del processo di progettazione, di ricerca e sviluppo, che punti ad unire materiali, funzionalità, estetica e tecnologia al servizio di articoli per parrucchieri che siano belli da vedere, utili e all’avanguardia per risolvere le loro necessità quotidiane.

2017 © Copyright Zucchelli Arrigo Srl a socio unico. Tutti diritti riservati. Via dell'Industria 6 - 40012 Calderara di Reno (Bologna) Italy
info@zucchellisrl.it | Phone +39 051 727278 | Fax +39 051 728226 | Registro Imprese di BO/C.F./P.IVA 02786691200 | Cap. Sociale 10.000,00 € i.v.
Note Legali - Informativa Privacy